FANDOM


"Nessuno potrà impedirmi di raggiungere mia sorella"

Mei Wang
Mei2
Nome: Mei Wang
Data di nascita: 16 Agosto 1986
Luogo di nascita: New York
Comparse: ObsCure II
Specialità: Hacker (piratare sistemi informatici)
Stato attuale: Deceduta

Mei è una degli studenti dell'università di Fallcreek ritrovatisi coinvolti nella seconda infezione di Mortifilia durante gli eventi di ObsCure II. È doppiata da Alicia LaForce e, nel cortometraggio ispirato alla saga, ObsCure: The Uncertain Truth, è interpretata da Yaya Zhang.

CaratteristicheModifica

May
Mei Wang è una studentessa asiatica dell'università di Fallcreek, occupa la stanza 117 del dormitorio con la sorella gemella Jun Wang.  È la ragazza di Corey Wilde, il cui rapporto è spesso minato dalla passione di quest'ultimo per la propria macchina. Tuttavia la loro relazione è molto forte, malgrado i comportamenti irresponsabili ed a tratti nevrotici del ragazzo. Mei è inoltre una grande amica di Sven Hansen e di Amy Brookes ed è molto popolare nel campus, tanto da conoscere diversi membri della ΔΘГ. Coraggiosa e molto intelligente Mei è un'appassionata di informatica, passa il suo tempo libero a piratare computer e a giocare con i videogames, la sua unica rivale in questo campo è la sorella Jun. Le due sono molto legate tra loro, da piccole temevano il buio ed erano solite raccontarsi storie dell'orrore per poi nascondersi dentro un armadio; Mei farebbe qualunque cosa per la sorella, anche perché in lei la ragazza rivede sé stessa. Non esita a mettere a rischio la propria vita quando Jun si trova in pericolo, non fermandosi dinanzi a niente. Ambedue possiedono un caratteristico portafortuna, quello di Mei è a forma di pinguino. La sua abilità peculiare è quella di poter piratare qualunque sistema informatico con il suo fidato palmare come un'esperta hacker.

ObsCure IIModifica

Nel 2005, Mei Wang, studentessa dell'università di Fallcreek, decide assieme al fidanzato Corey Wilde, la sorella Jun e gli amici Sven Hansen ed Amy Brookes di prendere parte ad una delle esclusive feste della confraternita studentesca ΔΘГ che celebra il suo duecentesimo anno. Nel pomeriggio del 23 Febbraio, Mei e Corey si recano nella stanza 200 del dormitorio, quella di Sven, dove questi fa provare loro una nuova droga leggera ottenuta con dei fiori neri comparsi recentemente nel campus e che sbocciano solo di notte. L'effetto della droga, però, provoca a Mei un incubo nel quale lei e Corey si aggirano per un cimitero (ove tralaltro trovano le loro stesse lapidi che affermano di come ambedue siano morti per i loro difetti: Mei per l'eccessiva adorazione per la sorella e Corey per l'ira). Tra le tombe, però, scorgono una sinistra figura con un sacco dentro il quale pare esserci una ragazza che chiede disperatamente aiuto. Mei e Corey li inseguono attraverso un sotterraneo dove vengono avvicinati da delle visioni di Jun, Sven ed infine Amy; quest'ultima con l'addome squarciato sopra il petalo di un enorme fiore, mentre sostiene che la sua bellezza è di un tipo che gli uomini non potranno mai possedere. In quell'istante delle pareti crollano facendo entrare alcuni Spiders e due Homme-Arbre che divorano la testa di Mei, malgrado Corey tentasse di aiutarla. La ragazza si sveglia quindi nella sua stanza del dormitorio, realizzando di aver avuto un incubo; viene presto raggiunta da Corey che le porta una bevanda a base di caffeina per riprendersi. I due decidono così di recarsi al party della fratellanza lasciando Jun, esausta dopo aver assunto la droga, nel campus. Arrivati in macchina alla sede della ΔΘГ, però, i due trovano dei cadaveri mutilati appena fuori dall'edificio e, mentre Mei propone di fuggire, Corey decide di proseguire per scoprire cosa sia successo. Entrano così nella sede della ΔΘГ appurando che sia oramai popolata da mostri terrificanti, dovuti alla mutazione degli studenti causata dalla Mortifilia, la pianta che ha generato i fiori comparsi nel campus. Riescono a raggiungere una libreria, al di sotto della quale incontrano Amy, Kenny Matthews (arrivati poco prima alla festa e sfuggiti miracolosamente alla mutazione) ed il prof. Richard James (docente di biologia dell'università e mentore della confraternita). Assieme a Kenny, Corey si fa largo per l'edificio ed i due riescono a raggiungere l'uscita. Una volta all'esterno i ragazzi vengono raggiunti da Sven Hansen, ma uno studente in procinto di mutare ruba la macchina di Corey per fuggire; quest'ultimo, vista la sua adorazione per tale macchina, lo insegue infuriato assieme ad Amy mentre Kenny si reca in ospedale a seguito di un malessere dovuto all'astinenza dai suoi farmaci. Mei, intanto, viene contattata tramite walkie-talkie da Jun: la ragazza si è barricata nella sua camera dopo che i mostri hanno iniziato a mietere vittime nel campus. Mei intima alla sorella di nascondersi e, assieme a Sven, fa ritorno al dormitorio per soccorrerla. Una volta sul posto, i due si fanno largo tra gli studenti orribilmente mutati e sono costretti ad accedere al dormitorio tramite una finestra poiché il sistema elettrico della porta principale è stato distrutto. Raggiunta la stanza di Jun i due vedono la ragazza venir scagliata da una finestra da un enorme Bélier che poi si accanisce su di loro. Sopravvissuti allo scontro e tornati al pian terreno, i ragazzi seguono i movimenti di Jun, sopravvissuta alla caduta ed ora imprigionata nel seminterrato, dal circuito di telecamere. La ragazza riesce ad aprire le porte così che i due possano raggiungerla ma arrivano troppo tardi, trovandola orribilmente mutilata dai mostri. Sven recupera le chiavi della macchina di Jun mentre Mei, disperata, stringe la mano della sorella piangendo. Dopo averla portata via di peso, Sven guida fino all'ospedale assieme a Mei, ancora duramente provata dalla perdita, dove Corey, Amy e Richard li stanno aspettando. Arrivati sul posto i cinque cercano di fabbricare della dinamite per poter accedere al magazzino dell'ospedale dal quale potrebbero prendere un'ambulanza per fuggire. Riusciti ad abbattere una parete e ad accedere al magazzino, però, i ragazzi vengono attaccati da Kenny che, ceduto all'infezione di Mortifilia, è mutato completamente e divenuto un mostro privo di umanità. Sven, Amy e Richard vengono tramortiti da questi mentre Mei e Corey lo affrontano. Nello scontro, però, Mei viene buttata a terra e Corey infilzato su di un ferro sporgente; il mostro posa dunque uno dei suoi arti sulla testa della povera ragazza e gliela schiaccia contro il pavimento sotto gli occhi impotenti e le urla di Corey.

Curiosità Modifica

-I nomi di Mei e Jun suonano in inglese come le parole "may" e "june", maggio e giugno. Curiosamente le due gemelle sono nate in Agosto.

GalleriaModifica

ObsCure II

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale