FANDOM


"Sembrano le storie che ci raccontavamo quando eravamo piccole. Ma i mostri esistono per davvero"

Jun Wang
Jun render1
Nome: Jun Wang
Data di nascita: 16 Agosto 1986
Luogo di nascita: New York
Comparse: ObsCure II
Specialità: Nessuna
Stato attuale: Deceduta

Jun Wang è una degli studenti dell'università di Fallcreek ritrovatisi coinvolti nella seconda infezione di Mortifilia durante gli eventi di ObsCure II, è doppiata da Nikki Rapp.

CaratteristicheModifica

June
Jun Wang, sorella gemella di Mei Wang con la quale condivide la stanza 117 del dormitorio, è una studentessa asiatica dell'università di Fallcreek. È una ragazza solare e vivace, anche se molto paurosa, è amichevole e molto popolare nel campus. Adora passare le sue giornate con la sorella e gli amici Corey Wilde, Sven Hansen ed Amy Brookes. Ottimista e anche un po' ingenua, Jun tende ad avere atteggiamenti "folli" che la rendono irresistibile per buona parte della popolazione maschile del college. Pur sapendo essere molto dolce Jun è competitiva e spietata nei videogiochi, della quale è appassionata e in grande rivalità con Mei; si dimostra inoltre la sorella "debole", quella che viene protetta ed aiutata, specialmente per la sua grande fobia per il buio, dovuta alle storie che raccontava con la sorella quand'era bambina, per poi nascondersi nella sua stanza. Come Mei possiede un portafortuna: un orsetto.

ObsCure IIModifica

Nel 2005, Mei Wang, studentessa dell'università di Fallcreek, decide assieme al fidanzato Corey Wilde, la sorella Jun e gli amici Sven Hansen ed Amy Brookes di prendere parte ad una delle esclusive feste della confraternita studentesca ΔΘГ che celebra il suo duecentesimo anno. Nel pomeriggio del 23 Febbraio, Mei e Corey si recano nella stanza 200 del dormitorio, quella di Sven, dove questi fa provare loro una nuova droga leggera ottenuta con dei fiori neri comparsi recentemente nel campus e che sbocciano solo di notte. L'effetto della droga, però, provoca a Jun una grande stanchezza che la costringe a ritirarsi a letto piuttosto che raggiungere i suoi amici al party. Tuttavia, mentre riposa, i fiori di Mortifilia sparsi per tutto il campus sbocciano totalmente rilasciando massicce quantità di spore contaminanti su tutti gli studenti che avevano abusato della nuova droga. Nel campus la maggior parte dei ragazzi muta orribilmente tramutandosi in mostri sanguinari e Jun, spaventata, si chiude nella sua stanza contattando Mei affinché questa la venga ad aiutare. La sorella raggiunge il campus in compagnia di Sven Hansen ma i due, trovando il sistema elettrico della porta principale fuori uso, sono costretti a fare un giro più largo per entrare tramite una finestra. Nel frattempo i mostri fiutano Jun e cercano di abbattere la porta per arrivare alla ragazza mentre Mei e Sven sono oramai in procinto di raggiungerla. Arrivati troppo tardi, i ragazzi vedono un enorme Bélier catturare Jun e lanciarla fuori da una finestra. La ragazza, però, sopravvive e, ritrovatasi nello scantinato del campus, contatta nuovamente la sorella e Sven. Questi, seguendo i movimenti di Jun tramite le telecamere di sorveglianza, la guidano per aprire le porte del seminterrato così da poterla raggiungere. Jun riesce nell'impresa ma, subito dopo aver disattivato la chiusura elettrica, viene raggiunta dalle creature che la dilaniano orribilmente prima che la sorella possa soccorrerla.

Curiosità Modifica

-Se non si raggiunge Jun in tempo, questa verrà uccisa da un Bèlier nel dormitorio del campus, con un filmato più o meno uguale a quello che si può vedere quando la ragazza viene uccisa negli scantinati. Non riuscendo, però, a salvarla non si potrà sbloccare la mazza Morgenstern.

-I nomi di Mei e Jun suonano in inglese come le parole "may" e "june", maggio e giugno. Curiosamente le due gemelle sono nate in Agosto.

GalleriaModifica

ObsCure II

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale