FANDOM


"Ho idea che ci siamo ficcati in un mare di merda"

Josh Carter
JoshPerfetto!.jpg
Nome: Josh Carter
Data di nascita: 29 Novembre 1985
Luogo di nascita: Chicago, Illinois
Comparse:
Specialità: Giornalismo (individuare oggetti)
Stato attuale: Deceduto (?)

Josh Carter è uno dei cinque studenti che si sono ritrovati imprigionati nel Liceo Leafmore durante le vicende di ObsCure. Nella versione in lingua originale è doppiato da Sam Riegel, mentre in lingua italiana è doppiato da Massimo Di Benedetto.

CaratteristicheModifica

Josh è uno studente del Liceo Leafmore, appassionato di giornalismo. Passa gran parte del suo tempo libero a leggere romanzi di fantascienza e a lavorare alle riprese fatte con la sua inseparabile telecamera per il giornale della scuola. Prende seriamente a cuore tutti gli articoli ai quali lavora, dimostrando una grandissima curiosità che però talvolta gli procura qualche problema con il personale del liceo (è stato sorpreso a frugare nell'ufficio del professor Colgan). Si dimostra appassionato e scherzoso in tutto ciò che fa, anche se a volte tende a "lasciarsi prendere la mano" ed esagerare. Ha una cotta per la sorella di Kenny Matthews, Shannon che sembra essere parzialmente ricambiata. L'attitudine naturale di Josh è quella di notare i dettagli, ha un grandissimo spirito d'osservazione che gli consente di indivuduare con precisione gli oggetti utili nella stanza in cui si trova. Inoltre è il personaggio indubbiamente più rapido subito dopo Kenny (durante lo scatto).

ObsCureModifica

Il giorno dopo il rapimento di Kenny Matthews da parte del preside Friedman, Shannon Matthews e Ashley Thompson iniziano a preoccuparsi non avendo più notizie del ragazzo. Josh, convinto di avere in mano la sua prima vera indagine, propone entusiasta di aspettare l'orario di chiusura della scuola per cercare Kenny assieme alle due ragazze. Il trio inizia ad indagare nei corridoi della scuola, scoprendo ben presto che alcune creature mostruose si aggirano a piede libero. Salvati dal Prof. Walden da un attacco dei mostri, Josh, Ashley e Shannon accedono al cortile centrale della scuola. Dopo aver incontrato Stan Jones, ed aver parlato con il preside Friedman, i ragazzi cercano il custode per uscire dall'edificio. Questi viene però sbranato dai mostri ed i ragazzi decidono di raggiungere l'infermeria, per soccorrere l'infermiera Miss Wickson. Dopo che Walden gli ha consegnato la chiave del teatro, i ragazzi raggiungono una sorta di laboratorio sotterraneo della scuola dove ritrovano Kenny imprigionato. Il gruppo viene, però, narcotizzato da Friedman che infetta tutti quanti con le spore della Mortifilia, la pianta che ha dato vita ai mostri nella scuola. Riusciti ad evadere dalle prigioni e risaliti da Miss Vickson, i ragazzi capiscono che, se esposti alla luce, corrono il rischio di diventare mostri, così decidono di tornare nei sotterranei per trovare un antidoto. Entrano così nell'ufficio di Friedman, nella biblioteca, scoprendo la verità su di lui e su suo fratello gemello Leonard che, scoperta la Mortifilia in Africa, l'hanno utilizzata convinti di poter sintetizzare un siero capace di dare la vita eterna. Lì trovano anche una mappa del sotterraneo che gli viene però sottratta da Walden, anche lui infettato. Il gruppo attraversa così il dormitorio ed i giardini della scuola fino a riaccedere ai laboratori dove, attivando un meccanismo che apre una porta gigantesca, assistono all'omicidio di Friedman da parte di Walden. Quest'ultimo, però, viene subito ucciso da un gigantesco Leonard Friedman, mutato dopo aver abusato del siero e divenuto il centro delle radici della Mortifilia. I ragazzi abbattono il mostro privandolo di alcuni dei rami che reggono il soffitto del sotterraneo, facendoglielo crollare addosso. Ormai esposto completamente alla luce (il punto debole della Mortifilia), Leonard muore nella palestra della scuola mentre i ragazzi assumono il siero contro l'infezione subita ed escono. Scampato anche lui alla morte, nel finale migliore, Josh verrà avvicinato da Shannon e i due si abbracceranno affettuosamente.

ObsCure IIModifica

CadavereJosh.jpg

Non si sa quasi nulla circa ciò che ha fatto Josh nei due anni seguenti all'incidente del Liceo Leafmore. Presumibilmente non si è iscritto come gli altri alla Fallcreek University ma ha continuato alcune indagini per far affiorare la verità sull'accaduto alla scuola (occultato dalla ΔΘГ). La sua unica apparizione in ObsCure II è su di un video registrato al liceo dove lui ed Ashley stavano filmando un reportage dopo la demolizione dell'edificio. Ad un certo punto, Ashley scompare dall'inquadratura e Josh, cercandola, viene colpito e cade a terra. L'ultima immagine dell'inquadratura mostra Jedediah Friedman che prende in mano la telecamera. Presumibilmente il duo è stato ucciso da questi (a favore di questa tesi vi è anche un cadavere, massacrato da una motosega, sulle sponde di Turtle Stone Island, nei pressi dello snack bar di Pontoon, che somiglia incredibilmente a Josh e se Shannon ne esamina il corpo dirà "Un cadavere recente. Una sensazione di deja vu").

Curiosità Modifica

-Se non lo si ha in squadra e non si raccolgono munizioni e medikit nelle stanze della scuola, dopo un po', i restanti personaggi commenteranno che Josh sa sempre se c'è qualche oggetto da prendere.

-Pare che Josh abbia il tic nervoso di battersi la mano sinistra sulla gamba, è possibile notare questo suo movimento ogni qualvolta lo si ha in squadra e si apre una porta con il secondo personaggio.

-L'ipotetica trama di ObsCure D suggeriva che Josh fosse diventato il ragazzo di Ashley dopo la rottura di quest'ultima con Kenny, tuttavia ciò non è confermato.

GalleriaModifica

ObsCure

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale