FANDOM


Final exam artwork-logo.jpg
Final Exam (precedentemente conosciuto come ObsCure) è uno spin-off della serie ObsCure. Il progetto di questo titolo venne annunciato da Hydravision a Marzo 2012, sotto il nome di ObsCure D ed annullato il 29 Settembre dello stesso anno a causa la chiusura per fallimento della Software House, annunciata da Olivier Deriviere, compositore musicale della serie. Lo sviluppo è stato poi ripreso dalla casa di sviluppo Mighty Rocket Studio, formata da ex membri di Hydravision, che ha rinominato il gioco prima ObsCure poi Final Exam. E' stato pubblicato nel Settembre del 2013 da Focus Home Interactive per Ps3 ed Xbox 360, mentre da Koch Media per PC solamente in versione scaricabile.

La trama di Final Exam non segue gli eventi di ObsCure e ObsCure II pur essendo ambientata nel medesimo universo e presentando numerosi riferimenti ai due titoli della serie principale (per certi versi si può considerare il titolo una rivisitazione del primo ObsCure). A differenza di questi, inoltre, il gameplay è quello di un action side-scroller in 2.5D, gli elementi survival horror sono stati rimpiazzati da un art design cartonesco e un azione frenetica con frequenti sparatorie e molti elementi di un picchiaduro. Il gioco può essere giocato in multiplayer on-line fino ad un massimo di quattro giocatori.

TramaModifica

La sera del 12 Settembre 2013 quattro amici, Sean, Cassy, Joe e Nathan si stanno recando al liceo Leafmore, loro vecchia scuola, per un party organizzato dagli ex-studenti. Mentre attraversano la città s'imbattono in alcune creature mostruose che infestano le strade. Sean, alla guida, sbanda violentemente e la macchina si capovolge costringendo i quattro a procedere a piedi per la città. Il gruppo recupera delle armi e sopravvive ad intere orde di mostri riuscendo a raggiungere l'entrata della metropolitana ove si barricano cercando rifugio. Lì riescono a riattivare un treno per fuggire ma si vedono costretti a confrontarsi contro un enorme Colosso sui vagoni, nello scontro il mezzo deraglia e viene distrutto. I ragazzi procedono allora a piedi attraverso le gallerie soccorrendo Alberto, un meccanico terrorizzato dai mostri, che li aiuta riparando un vecchio vagone. Alberto, poco dopo, muore fulminato mentre i quattro sbucano a Splashy World, un vecchio luna park abbandonato dove un autista di autobus chiede loro aiuto per recuperare dei bambini perduti nel parco. I ragazzi riescono a salvarli tutti e a proteggere l'autobus, ma l'autista, una volta caricati tutti i bambini, abbandona i quattro i quali si vedono costretti a cercare un'altra uscita. Raggiungono così Emilio, un ingegnere del parco che li aiuta ad assemblare un carro da parata con diverse armi pesanti per attraversare le fogne sotto il luna park. Quando sono ormai usciti dalla zona, Emilio viene schiacciato da un Colosso mentre i ragazzi riescono a farsi strada sino al liceo Leafmore. Lì, osservando dalle finestre, vedono il loro ex-preside Herbert Friedman intento a fare macabri esperimenti su degli alunni, riuscendo ad estrarre da loro un liquido verde che nasconde in una cassaforte dentro una boccetta. A quel punto il preside si accorge dei ragazzi e si da la fuga, ma i quattro, capito che è Friedman il responsabile di tutti quei mostri, riescono ad entrare nel liceo e scoprire la combinazione della cassaforte. La boccetta, però, cade loro liberando potenti spore che rendono i mostri molto più aggressivi e resistenti. I ragazzi sopravvivono ancora e, inseguendo il preside, incontrano Shannon Matthews intenta anch'ella a cercare Friedman. Il gruppo aiuta la ragazza e insieme raggiungono il preside, il quale beve il contenuto di un'altra boccetta ottenuta dai suoi esperimenti ed inizia a manifestare potenti spore nere che lo proteggono. Shannon, a quel punto, si scontra con lui cercando di "respirare" le spore che lo avvolgono e, grazie all'intervento dei ragazzi, riesce ad avere la meglio. Friedman però la cattura tramite dei rami di una pianta che fuoriescono dal terreno e si unisce a lei dando vita ad un enorme mostro: lo Spaccone. I ragazzi lo affrontano ma vengono scaraventati dal mostro nei sotterranei della scuola, lì incontrano il prof. Adam, docente di biologia che sta lavorando ad un vaccino per il virus creato dal preside. Grazie all'aiuto dei quattro (che recuperano per lui tutti i campioni necessari e soccorrono la sua assistente Teresa) Adam riesce a sintetizzare un antidoto. Subito dopo viene rapito da un Rapace che lo porta a Splashy World ove lo rinchiude in un bozzolo. I ragazzi riescono ritrovano il docente e lo proteggono dallo Spaccone, ma questi riesce prima a portare Adam sulla cima della Fear Tower e poi a trasportarlo via in volo grazie a dei Rapaci. I quattro, cavalcando le creature, danno la caccia allo Spaccone riuscendo a sconfiggerlo dopodiché Sean abbatte il Rapace che sta tenendo il professore facendo precipitare quest'ultimo, che viene salvato all'ultimo da Brutal Joe. Tutti insieme tornano al Leafmore dove distruggono le piante che infestano l'edificio, ma l'enorme Abominio che risiede sotto la scuola cerca di uccidere Adam catturandolo con i suoi rami. I quattro riescono a liberarlo ma a quel punto l'Abominio riempie l'intero edificio di spore nere costringendo tutto il gruppo a fuggire nel cortile esterno. Lì, malgrado cerchino di resistere, i ragazzi vengono contagiati dalle spore diventando quattro Colossi e fanno per attaccare Adam, tuttavia interviene Teresa che somministra loro l'antidoto permettendogli di controllare la trasformazione e di fronteggiare le creature grazie alla loro nuova forma. Una volta che il siero fa effetto i quattro riassumono sembianze umane e raggiungono la palestra ove affrontano di nuovo lo Spaccone. Al termine dello scontro la bestia è esausta ma viene catturata da delle radici che sfondano il pavimento e viene inglobata nell'enorme Abominio, la creatura all'origine di tutte le altre, che risiede sotto la palestra. I ragazzi si scontrano con lui riuscendo ad avere la meglio, quando fuoriesce di nuovo lo Spaccone ma questa volta Teresa e Adam gli iniettano l'antidoto facendo riassumere al preside sembianze umane e liberando Shannon. A quel punto i quattro si battono con Friedman uccidendolo per poi allontanarsi dal liceo. Il finale mostra Billy, uno dei bambini di Splashy World, mentre legge il fumetto che narra l'intera storia alla fermata dell'autobus, lasciando il dubbio che fosse tutta solo un'opera di fantasia.

PersonaggiModifica

FEsupercast.png

Principali:

Cassymini.png

Cassy: La ragazza del gruppo, ballerina di grande talento ed ossessionata dal look. Determinata ed aggressiva Cassy è un personaggio perfettamente equilibrato in quanto si trova a suo agio tanto nei combattimenti a distanza quanto in quelli corpo a corpo.

Seanmini.png

Sean: Appassionato di armi da fuoco, Sean ha ottime statistiche di precisione che compensano una scarsa potenza degli esplosivi. Pur essendo più predisposto agli attacchi a distanza è anche capace di confrontarsi nel corpo a corpo con grande abilità.

Joemini.png

Brutal Joe: Quarterback della sua classe ed appassionato festaiolo, Brutal Joe è un personaggio massiccio ed estremamente resistente. Le sue statistiche sono sviluppate sulla forza fisica e sulla resistenza rendendolo un ottima scelta per confrontarsi con le creature nel corpo a corpo. La storia è narrata dal suo punto di vista.

Nathanmini.png

Nathan: Nerd appassionato di tecnologia e aspirante inventore, Nathan è un personaggio estremamente resistente con l'abilità di creare armi. Non è predisposto né per il combattimento corpo a corpo né per gli scontri a fuoco, tuttavia ha statistiche molto elevate sulla potenza degli esplosivi.

Herbmini.png

Herbert Friedman: Preside del liceo Leafmore nonché antagonista principale. Pratica orribili esperimenti sui suoi alunni dando vita alle creature che infestano la città. Dopo uno scontro con Shannon si unirà a lei divenendo una creatura mostruosa e gigantesca.

Shanmini.png

Shannon Matthews: Ex-studentessa del liceo Leafmore. E' capace di controllare le spore nere, viene aiutata dai protagonisti a trovare Friedman ma viene da questi assorbita divenendo un enorme mostro. Verrà infine liberata dai ragazzi riuscendo a sopravvivere.

Secondari:

Prof. Adam: Docente di biologia del Leafmore High. Aiuta i protagonisti a sintetizzare un siero per combattere l'infezione di Friedman. E' innamorato della sua assistente Teresa.

Teresa: Assistente del prof. Adam. Dopo essere stata scortata dagli studenti aiuta il docente a sintetizzare un antidoto al virus di Friedman. Quando i ragazzi verranno contagiati dalle spore sarà lei a somministrargli il vaccino per poi fare lo stesso al preside.

Alberto: Meccanico che lavora presso i condotti della metropolitana. E' terrorizzato a morte dai mostri ma, una volta scortato dai protagonisti, li aiuterà riparando un vecchio vagone. Morirà fulminato da delle correnti elettriche che scorrono attraverso i binari.

Autista dell'autobus: Un uomo che i ragazzi incontrano presso Splashy World. Chiede loro aiuto per ritrovare dei ragazzini perdutisi nel parco ma, una volta caricati sul suo autobus, partirà abbandonando i protagonisti.

Bambini di Splashy World: Un gruppo di bambini perduti a Splashy World, i ragazzi dovranno trovarli e condurli tutti all'autobus. Il loro numero varia a seconda di quanti giocatori sono presenti nella partita.

Emilio: Ingegnere di Splashy World. Aiuta i ragazzi ad assemblare un carro da parata con armi pesanti, permettendogli così di attraversare le fogne sotto il parco. Una volta usciti dalle fognature verrà schiacciato da un Colosso.

Mostri Modifica

Di tutti i mostri sono presenti due varianti: quella normale ed una potenziata da un fluido creato da Herbert Friedman. Questi ultimi sono noti come Giga-Mostri, potenziati dalle spore nere e decisamente più coriacei.

Picchiatore: Nemico dalle sembianze vagamente umane. Si muove rapidamente ed è solito inseguire il giocatore per colpirlo con un pugno, in alternativa cerca di schiaffeggiarlo quando lo ha a tiro. La sue versione Giga è in grado di parare i colpi diretti che gli vengono rivolti.

Salterino: Essere dalle fattezze canidi si muove agilmente saltando ovunque in maniera imprevedibile. Può caricare un attacco con rincorsa che, se va a segno, terminerà in un morso per liberarsi dal quale bisognerà sforzarsi. La sua versione Giga è in grado di aderire alle pareti per evitare gli attacchi.

Sputacchione: Un'altra creatura dall'aspetto vagamente canide. Aderisce alle pareti per tenersi a distanza dal nemico ed attacca sputando veleno in due modi: come un proiettile che si scaglia sul nemico o come un'enorme bolla che, toccando terra, si apre in una pozza velenosa ove non sarà possibile passare senza essere danneggiati. La sua versione Giga è semplicemente molto più resistente ed aggressiva.

Kamikaze: Mostro simile al Picchiatore, ma invece che attaccare fisicamente cerca di avvicinarsi al nemico per gonfiarsi sino ad esplodere; colpendolo al momento giusto è possibile scongiurare la sua deflagrazione ma, se lo si fa troppo tardi, questi esploderà al solo contatto. E' inoltre in grado di gonfiarsi correndo e gettarsi sulla preda esplodendo più rapidamente. La sua versione Giga è notevolmente più resistente.

Svolazzone: Creatura voltante rapida e molto agile. Può sputare delle bolle luminose che, a contatto con il terreno, esplodono in pochi secondi. Può inoltre scendere in picchiata sulla preda per arrecare danni. La sua versione Giga è molto più coriacea.

Rapace: Nemico simile allo Svolazzone ma con delle braccia prensili. Può afferrare il nemico e sollevarlo costringendolo a sforzarsi per liberarsi. In una particolare sezione i giocatori dovranno cavalcare queste creature. La loro versione Giga è più resistente e aggressiva.

Colosso: Enorme mostro estremamente resistente e con una vasta gamma di attacchi. Può colpire il terreno danneggiando qualunque cosa intorno a lui (comprese le altre creature); le granate sono in grado di renderlo inoffensivo per un breve lasso di tempo. La sua versione Giga è addirittura più pericolosa.

Piante carnivore: Grosse piante provviste di bocca con denti affilati che si combatteranno solo nell'ultimo capitolo. Non sono molto resistenti e non possono muoversi, malgrado ciò per danneggiarle è necessario avvicinarsi molto rendendosi vulnerabili ai loro morsi. Vengono supportate da grandi numeri di mostri.

Boss Modifica

Spaccone: Fisicamente identico ad un Colosso, lo Spaccone ne è una versione assai più grande e coriacea. Dispone di tutti gli attacchi della sua controparte minore ma la sua elevata mole li rende molto più pericolosi. Viene creato da Herbert Friedman quando riesce ad assorbire Shannon Matthews e si scontrerà più volte con i protagonisti, in una addirittura si farà trasportare in volo da dei Rapaci. E' in grado di vomitare altre creature più piccole che lo supporteranno in battaglia. Lo Spaccone verrà infine assorbito dall'Abominio nei sotterranei della scuola per poi uscire dal suo corpo a battaglia conclusa. Teresa, a quel punto, gli somministrerà l'antidoto annullando così la trasformazione.

Abominio: Enorme creatura dall'aspetto di una pianta tentacolare che risiede sotto la palestra del liceo. Non è chiaro se sia Leonard Friedman poiché nel gioco egli non viene mai nominato né vi sono tratti umani nella creatura tali da far supporre che si tratti del gemello del preside. Attacca con i suoi rami sbattendoli sul terreno o sulle pareti facendo crollare parti di soffitto sui protagonisti. Una volta distrutti quattro rami si rivelerà la testa, mostruosa ed enorme, che può sputare bolle luminose che esploderanno sul pavimento oltre che cercare di mordere i ragazzi.

Armi e Oggetti Modifica

Armi: Modifica

Corpo a corpo: Modifica

Da fuoco: Modifica

Esplosivi: Modifica

Oggetti Modifica

  • Menù di fastfood
  • Barili esplosivi
  • Casse di Nitro

SviluppoModifica

Schermata-02-2456331-alle-16-23-49.png

Nel 2012, Hydravision aveva iniziato un progetto per uno spin-off di ObsCure intitolato ObsCure D. Nel Settembre dello stesso anno il gioco venne cancellato a causa del fallimento della stessa Software House. Il progetto fu successivamente ripreso in mano da Mighty Rocket Studio, società formato dagli ex membri di Hydravision, che lo riprogettò da capo rendendolo un reboot dell'intera serie intitolato ObsCure. Nel Luglio 2013 al gioco viene dato un nuovo titolo, Final Exam, per sottolineare il pesante distacco dall'universo di ObsCure. Il direttore di Mighty Rocket Studio, Francois Potentier spiega: "Quando abbiamo letto i primi commenti dopo l'annuncio del nostro nuovo gioco, abbiamo capito che i nostri fan si aspettavano un contenuto diverso da un gioco intitolato "ObsCure". Prima di tutto noi siamo degli appassionati di videogiochi, quindi anche se il gioco avrà molti riferimenti ad ObsCure ed ObsCure II, abbiamo deciso di rinominarlo per una questione di rispetto ed onestà nei confronti di tutti i videogiocatori. Final Exam si addice perfettamente al tipo di gioco, ed è la prima pietra angolare del nostro nuovo studio, e speriamo che questo titolo ci permetta di crescere, in quanto noi non abbiamo rinunciato all'idea di sviluppare un vero e proprio sequel di ObsCure".

Trailer Modifica

Final Exam - Launch Trailer01:23

Final Exam - Launch Trailer

Curiosità Modifica

-In Final Exam si potranno trovare numerosi riferimenti ad ObsCure ed ObsCure II. Oltre a quelli più ovvi (la presenza di Shannon e di Herbert Friedman), ve ne sono alcuni meno evidenti:

  • All'inizio del gioco i protagonisti si stanno recando al party a bordo di un'auto che è identica a quella di Corey Wilde.
  • Presso la Haunted House di Splashy World si potranno vedere diversi cartonati riportanti le immagini delle creature di ObsCure.
  • Tra i vari obiettivi random che vengono proposti quando i protagonisti diventano dei Colossi vi sono quello di battere Kenny a basket (egli era il capitano della squadra Mighty Sharks) e di salvare Mei e Jun.

-Benché non venga mai nominata si può supporre che i mostri siano generati dagli esperimenti sulla Mortifilia.

-La sezione Invasione del livello Indagine sull'incubo è un chiaro riferimento al gioco arcade Space Invaders .
Final Exam

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale